Consiglio per modifica alla routine standard

» consiglio per modifica routine STANDARD
Autore Messaggio
agamennone Messaggio Ven Apr 04, 2004 1:31 am
Profilo Invia messaggio privato HomePage Rispondi citando



Registrato: 25/01/04 19:12

consiglio per modifica routine STANDARD consiglio per modifica routine STANDARD
salve a tutti!
sto facendo la routine standard da circa due mesi ed ho notato un netto miglioramento del vigore sessuale, delle erezioni e della grandezza del glande. probabilmente ho guadagnato qualche millimetro in lunghezza, ma personalmente non me ne sono accorto, così dice la mia ragazza. per scaramanzia ho deciso di non misurarlo più, infatti nel sondaggio non ho messo le misure. comunque la mia lunghezza iniziale era 16.5 cm.
la mia domanda era, quale esercizio posso inserire nella routine standard per aumentare lunghezza e circonferenza allo stato flaccido??? questo è il mio problema ed il motivo per cui mi sono iscritto a questo spettacolare sito!
ah, dimenticavo: avevo anche problemi di eiaculazione precoce, ma grazie agli esercizi, è solo un brutto ricordo; ora non vengo veramente più!! ora aspetto risultati visibili e permanenti!!!!
Grazie PENEINFORMA

Chi la dura la vince!
pippopene Messaggio Ven Apr 04, 2004 7:47 am
Profilo Invia messaggio privato HomePage Rispondi citando



Registrato: 12/06/02 10:51

ehi ciao! stai andando bene non temere nel primo mese non tutti misurano già miglioramenti in centimetri! le erezioni, il glande e l'eiaculazione sono tutti segni che il programma sta facendo effetto e quindi stai "ingranando"
il primo mese, in pratica, è solo di prova
ora devi analizzare nello specifico la tua routine, e trovare possibile spiegazioni al fatto che stai facendo poco in dimensione. Magari hai solo bisogno di più tempo e solo al secondo mese comincerai a vedere centimetri (a volte è questione genetica), oppure stai facendo male un esercizio, tuttavia ti consiglio di rispondere postando la tua routine specifica con i minuti precisi, così vediamo
a dopo

Staff
www.peneinforma.com

...degli esercizi non è la quantità, ma la qualità che fa la differenza...
agamennone Messaggio Lun Apr 07, 2004 12:30 am
Profilo Invia messaggio privato HomePage Rispondi citando



Registrato: 25/01/04 19:12

la mia routine è la seguente:
5 minuti di XXXXXXXX
XXXXXXXXXXX ovvero XXXXXXX XXXXXXXXXXX XXXXXXXXXXXXXXX
da una settimana ho inserito la XXXXXXXXXXX
250 XXXXXXX normali
100 XXXXXXXX
5/6 minuti di XXXXXXXX

oggi ho fatto circa 50 XXXXXXXX consecutivi, ovvero 50 XXXXXXX facendo XXXXXXXXX ogni volta, e penso che lo farò per un pò, perchè probabilmente il mio pene ha bisogno di lavorare molto intensamente.
volevo chiederti visto che per XXXXXXXX è un problema raggiungere l'erezione, è uguale se XXXXXXXXXXXX ?
grazie e saluti a tutti!!!!!

Chi la dura la vince!
pippopene Messaggio Lun Apr 07, 2004 5:30 am
Profilo Invia messaggio privato HomePage Rispondi citando



Registrato: 12/06/02 10:51

come vedi la risposta la stai trovando da solo! come hai suggerito tu stesso infatti sperimenta pure 50 XXXXXXXXXX di fila se ti fa sentire meglio, le regole a questo punto diventano un pochino più elastiche e ti permettono di variare leggermente per meglio adattare l'ex. alle tue esigenze.

Per esempio, la tua routine va abbastanza bene, però 15sec XXXXXXX sono pochi, fai la prima serie di 15 secondi, la seconda di 30 secondi e la terza di 45 secondi. Per tutti i lati, oppure se non hai tempo, alterna i giorni, ma cerca di incrementare progressivamente lo sforzo durante gli esercizi!
ciao buon allenamento!

Staff
www.peneinforma.com

...degli esercizi non è la quantità, ma la qualità che fa la differenza...
agamennone Messaggio Ven Apr 11, 2004 12:40 am
Profilo Invia messaggio privato HomePage Rispondi citando



Registrato: 25/01/04 19:12

ciao pippopene, ho fatto come mi hai detto per le XXXXXXX ma ho notato che il giorno dopo lo "zio" era un pò parecchio giù di corda durante gli ex. non sono troppi 15 - 30 - 45 per lato??
va bene se dopo le distensioni faccio anche la XXXXXXXX ??
volevo chiederti anche se è la stessa cosa se il XXXXXXXXXX nell'ultimo periodo lo faccio con il minimo dell'erezione consentito, perchè non riesco a mantenere l'erezione?? ovviamente rallenta l'aumento?
secondo te è uguale se XXXXXXXX lo faccio con XXXXXXXXXXXX??? per ultima cosa pensi che la mia routine sia indicata per la lunghezza e circonferenza allo stato flaccido? puoi darmi qualche consiglio, perchè penso che quello che potevo guadagnare con la routine standard l'ho già guadagnato!!!! ovvero poco in lunghezza e circonferenza allo stato flaccido e eretto, ma molto in vigore sessuale e durata del rapporto!
grazie come sempre!!!


Chi la dura la vince!
mjakl Messaggio Ven Apr 11, 2004 1:13 am
Profilo Invia messaggio privato Rispondi citando



Registrato: 02/03/03 02:23

Ciao Agamannone, ho letto che a te interessano in particolare le dimensioni flaccide, ti volevo dire che per me sta funzionando bene l'esercizio la Pressa, anche se faccio pochissime prese e l'ho inserito in rotine da una sola settimana ho notato un miglioramento nelle dimensioni flaccide rispetto a prima. Spero di esserti stato d'aiuto.

vladimiro Messaggio Ven Apr 11, 2004 6:28 pm
Profilo Invia messaggio privato HomePage Rispondi citando



Registrato: 25/02/03 21:42

Agamennone, se ti interessa aumentare le dimensioni allo stato flaccido, l'esercizio Jelq Flaccido (sez. Riscaldamento) dovrebbe fare al caso tuo.
Nella sez. Tecniche Avanzate 2 c'è anche "Distensione a Forma di V" indicato per la lunghezza flaccida.

Vladimiro
Mr.Big Messaggio Sab Apr 12, 2004 8:30 am
Profilo Invia messaggio privato HomePage Rispondi citando



Registrato: 08/09/01 21:38

IN LINEA TEORICA più ce l'hai lungo in erezione, più rimane lungo anche flaccido
le maggiori differenze nel rapporto lunghezza in erezione e lunghezza in flaccidità di solito sono riscontrabili nei peni più corti (sotto ai 15 centimetri)

gli ex indicati da vladimiro vanno benissimo, aggiungerei anche "la frusta", ma non forzare troppo con un esercizio specifico, come suggerisce mjakl, anche un esercizio indicato principalmente per la circonferenza può fare ottimi risultati in lunghezza flaccida (se dosato scrupolosamente e senza esagerare ovvio)
saluti


Staff
www.peneinforma.com




Scheda utente