Fimosi e circoncisione

Prepuzio: Il prepuzio è una sottile guaina cutanea collegata alla pelle che ricopre il fusto del pene. È un po' come il cappuccio di una giacca da tuta: può coprire la testa (glande) del pene, o lo puoi ritrarre per esporla. In realtà assomiglia piuttosto a un dolcevita con il colletto allentato.
Se hai bisogno di fartelo spiegare, è perché sei come la maggior parte degli uomini americani: non ce l'hai. Il dottore te l'ha tagliato via prima che lasciassi l'ospedale appena nato.

Significa che ti sei perso qualcosa? È tema di un vasto dibattito. La circoncisione non ha effetti sulle dimensioni del pene. Alcuni uomini sostengono che ha notevolmente aumentato la loro sensibilità; altri invece sostengono esattamente l'opposto e cioè che la sensibilità del glande è diminuita da quando è sempre costantemente scoperto.

Anatomia Pene

Il prepuzio consiste di uno strato esterno di pelle e uno strato interno di tessuto mucoso simile alla cute interna della palpebra. A trattenere il prepuzio c'è una strisciolina di tessuto chiamata frenulo. Durante un rapporto sessuale il prepuzio scende lungo il fusto rovesciandosi, così 3 o 4 centimetri di quella morbida superficie interna vengono a contatto con le pareti della vagina, insieme a un'uguale area di pelle esterna. Durante la masturbazione il prepuzio può scivolare avanti e indietro - con una forte i azione stimolante.

Il prepuzio mantiene il glande umido e protetto per tutta la vita, conservando il pieno piacere sessuale fino agli ultimi decenni, quando un uomo ha bisogno di una più intensa stimolazione fisica per ottenere e mantenere un'erezione. Alcuni uomini avanti con gli anni dicono che il loro glande rimasto scoperto dopo la circoncisione è diventato coriaceo come una rotula.

Problemi dei prepuzio: la fimosi

Fimosi

Una percentuale piuttosto piccola di uomini non circoncisi manifesta una condizione chiamata fimosi. Significa semplicemente che il prepuzio non si sviluppa nel modo giusto e non si ritrae del tutto esponendo completamente la testa del pene.

A seconda della gravità della situazione, gli esercizi naturali sono in grado di allargare a poco a poco il prepuzio in modo da consentirne la corretta ritrazione durante l'erezione. Solo nei casi più gravi di fimosi serrata l'unica soluzione possibile è chirurgica: una circoncisione, o un'incisione dorsale che allarghi l'apertura del prepuzio permettendogli di compiere l'intero movimento in su e in giù.

Prima di sottoporti ad un intervento, ti consigliamo di considerare bene tutte le possibili conseguenze: un intervento chirurgico comporta sempre una certa percentuale di rischio, anche quello più semplice.

L’American Academy of Pediatrics (APA) è senza dubbio l’istituzione che ha più approfonditamente studiato la circoncisione e i suoi effetti immediati e a lungo termine, tuttavia non esistono a oggi dati statistici certi e significativi, anche perché, secondo l’APA, le complicazioni legate alla circoncisione vengono raramente segnalate, tanto più che quando è praticata per ragioni religiose, la circoncisione viene effettuata in casa, a opera di personale non medico.

Fimosi

Tra le complicazioni più frequentemente riportate, l’APA cita:

  • lacerazioni
  • skin bridges (‘ponti’ che si creano tra la parte non rimossa del prepuzio e la corona del glande)
  • meatiti (infiammazioni del meato urinario)
  • stenosi meatica
  • ritenzione urinaria
  • necrosi del glande
  • emorragie
  • infezioni
  • perdita di sensibilità del pene

A lungo termine, le complicazioni legate alla circoncisione possono cause affezioni dell’epidermide, cicatrizzazione macroscopica, erezioni dolorose, sanguinamento della cicatrice durante i rapporti sessuali prolungati, incurvamento del pene dovuta a un’ablazione asimmetrica, deformazione e perdita progressiva di sensibilità del glande, necessità di stimolazione eccessiva e dolorosa per raggiungere l’orgasmo.

L'APA ha svolto anche diverse ricerche mirate a identificare concretamente tutte le funzioni del prepuzio e ha scoperto che questa piccola parte di pelle, svolge in realtà funzioni molto importanti strettamente collegate al piacere sessuale.

  • Il prepuzio è la parte più erogena del pene per quantità, concentrazione, e qualità dei recettori sensoriali. Il prepuzio contiene oltre 1000 terminazioni nervose: tagliandolo si taglia parte del piacere sessuale.
  • Il prepuzio contiene la mucosa, che riveste un ruolo fondamentale in tutto il meccanismo sensoriale del pene
  • il prepuzio non è un tessuto ridondante, nel senso che nessuna altra parte del corpo umano lo può sostituire, o dar luogo alle stesse sensazioni
  • il prepuzio serve a proteggere il glande a mantenerne sottile la pelle, conservandone intatta la sensibilità prevista dalla natura.
  • Il prepuzio procura sensazioni molto forti, e ha una funzione di autolubrificazione.
    Durante i rapporti sessuali, il prepuzio scorre sul pene rendendo la qualità della frizione più dolce e meno abrasiva. Ovviamente questa funzione viene persa completamente a seguito della circoncisione
  • Il prepuzio protegge il pene del neonato dall’urina e dalla materia fecale.

Insomma, prima di sottoporti un intervento dal quale comunque sarebbe poi molto difficile se non impossibile tornare indietro, ti consigliamo assolutamente di provare gli esercizi naturali per la soluzione ai problemi di fimosi non serrata.

Questi esercizi sono estremamente specifici per la fimosi, andando a stimolare direttamente la pelle del prepuzio e non i tessuti spugnosi e i corpi cavernosi come invece fanno quasi tutti gli esercizi per il pene.

Questi speciali esercizi invece mirano a elasticizzare la pelle del prepuzio, consentendo la corretta fuoriuscita del glande durante l'erezione. I migliori risultati si hanno in soggetti giovani e in presenza di fimosi non serrate. In queste condizioni, gli esercizi si sono dimostrati efficaci nel risolvere il problema in meno di due mesi, in oltre il 95% dei casi!

Rigenerazione

Sei stato circonciso, magari da piccolo, e adesso vorresti che non fosse mai successo? Ti piacerebbe riscoprire il piacere di avere un prepuzio normale e funzionante, di scappellare normalmente il pene? Non devi disperare. Alcuni uomini che si sentono defraudati per via della circoncisione stanno cercando di ricrearsi un prepuzio mediante lo stretching della pelle che ricopre il fusto del pene.

PeneInForma

Jim Bigelow è uno psicologo californiano sessantenne, autore di The Joy of Uncircumcising (La gioia della decirconcisione). Si è decirconciso lui stesso in cinque anni e ha raccontato i risultati ottenuti. Perché darsi tanta pena? "Quando abbiamo perso il nostro prepuzio", dice, "abbiamo perso l'aspetto più gioioso della nostra sessualità". Ritiene che siano più di 5. 000 gli uomini che hanno aderito al movimento.

"Rigenerazione" è forse una parola che trae in inganno, e Bigelow stesso ammette di aver costruìto una "replica". I risultati variano a seconda di quanto del tessuto originale è rimasto e di quanto è elastico. (Se la cicatrice della circoncisione - una striscia di pelle più scura in corrispondenza del punto in cui il dottore ha reciso e ricucito - è a ridosso della corona, il bordo all'estremità superiore del pene, è presumibile che tu abbia a disposizione meno tessuto mucoso interno che se la cicatrice è posta un po' più lontano dal glande, sul fusto del pene. (Gli uomini a cui è stato reciso completamente il prepuzio avranno tendenzialmente repliche rícostruttive più spesse perché usano la pelle più dura del fusto, ma gli uomini a cui è rimasto un quantitativo sufficiente del tessuto originale dicono che il loro prepuzio ricostruito ha un aspetto abbastanza naturale da ingannare un medico.)

Gli esercizi che consentono la rigenerazione del prepuzio sono spiegati dettagliatamente all'interno della nostra area riservata. Rigenerare il prepuzio richiede generalmente più tempo che aumentare le dimensioni del pene: ecco perchè, il periodo minimo per esercitarsi in questo caso non deve essere inferiore ai 3/6 mesi.

Scheda utente